MATRIMONIO: FOTO CLASSICHE O STILE REPORTAGE?

Avere le idee chiare sulla tipologia di album del proprio matrimonio è fondamentale. Per questo è importante capire la differenza tra foto in stile classico o in stile reportage. Nel primo caso la foto è generalmente in posa e con tagli molto convenzionali che danno un senso di completezza al servizio. In questa categoria non rientra solo la foto di coppia in posa, ma anche le foto di gruppo con amici e genitori degli sposi subito dopo il taglio della torta.

Lo stile reportagistico è invece spontaneo, fresco e contemporaneo, armonico nella sequenza degli scatti e preciso nella scelta degli attimi da catturare, come un vero e proprio reportage. Le foto sono improntate verso l’azione tanto che il punto di forza di questo stile è proprio il ritmo. A differenza dello stile classico dove svolge il ruolo di regista, il fotografo nello stile reportage ha la responsabilità di raccontare un evento attraverso le immagini, interferisce il meno possibile nella cerimonia, ma è sempre pronto ad immortalare i momenti più significativi in scatti che non hanno più carattere di momenti isolati ed indipendenti, ma rappresentano un flusso narrativo continuo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.