SCATTI IN BIANCO E NERO PER UN PERFETTO MATRIMONIO VINTAGE

Colori pastello, pizzo e dettagli retrò. Le coppie romantiche oggi scelgono sempre con più frequenza il matrimonio in stile vintage. Tra polaroid, splendidi fiori, dischi in vinile e vecchie macchine da scrivere, in questo tipo di evento gli invitati si trovano letteralmente catapultati in un’altra epoca. Il vintage può richiamare diversi periodi passati, dai classici e amati anni ‘50 agli chic anni ‘20,l’importante è comunque saper scegliere con cura oggetti, fiori, colori e abiti.

Anche l’album fotografico, infatti, si abbina a tutto il resto: le foto in bianco e nero sono la scelta ottimale per valorizzare i dettagli grazie ad un sapiente uso di luci e ombre, evidenziare contrasti e sfumature presenti in un’immagine e donare al matrimonio un’atmosfera “senza tempo” facendo così rivivere i momenti romantici anche a distanza di anni. Anche se è sempre consigliato non rinunciare completamente ai colori.

Un album che presenti in modo bilanciato sia immagini in bianco e nero che colori può coinvolgere ancor di più chi lo sfoglia, senza mai annoiarsi. Se il luogo scelto per le foto del matrimonio propone infatti paesaggi spettacolari, oppure se gli scatti vengono fatti all’ora del tramonto, i colori finiscono per essere più affascinanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.